Camino Francés > Tratto 5 > O Cebreiro-Santiago

Questa parte percorre l´interno di Galizia da O Cebreiro a Santiago de Compostela, passando attraverso dei bei villaggi molto legate al Camino Francese e con gente locale abituata ai passi dei pellegrini. Andremo dai monti verso dei bei boschi a Triacastela, Sarria, Portomarín, Palas de Rei, Melide e Arzua prima di raggiungere il nostro obiettivo finale, la Cattedrale di Santiago.

Prenoti il Suo Camino de Santiago

(* Ricordi che la date di Check-In éla notte prima di iniziare a camminare)

Camera 1

Durata: 9 giorni / 8 notti

  • Giorno 1: Arrivo a O Cebreiro ed alloggio.
  • Giorno 2: O Cebreiro - Triacastela. Alloggio in Triacastela.
  • Giorno 3: Triacastela - Sarria. Alloggio in Sarria.
  • Giorno 4: Sarria - Portomarín. Alloggio in Portomarín.
  • Giorno 5: Portomarín - Palas de Rei. Alloggio in Palas de Rei.
  • Giorno 6: Palas de Rei - Arzúa. Alloggio in Arzúa.
  • Giorno 7: Arzúa - Rúa/Amenal/O Pino. Alloggio in Rúa/Amenal/O Pino.
  • Giorno 8: Rúa/Amenal/O Pino - Santiago de Compostela. Alloggio in Santiago de Compostela.
  • Giorno 9: Prima colazione e fine dei nostri servizi.

Il prezzo comprende:

  • Alloggio e prima colazione tutti i giorni.
  • Trasporto del bagaglio in tutte le tappe del percorso (massimo 15 chili a persona in un unico zaino).
  • Alloggi lungo il percorso: Hotel, Agriturismi, Ostelli, Pensione (secondo la disponibilità nelle date richieste).
  • Assicurazione di viaggio.
  • Nel caso in cui l'alloggio prenotato non si trovi nella stessa città di arrivo / partenza della tappa, ci sarà un trasferimento fino al hotel e dal hotel al'inizio della tappa del giorno doppo. Questo servizio sarà fornito senza costi aggiuntivi.

CONDIZIONI DELLA PRENOTAZIONE:

  • Anticipo di 100 euro/prenotazione (non rimborsabile) al momento della prenotazione. Il resto sarebbe stato pagato un mese prima della partenza.
  • Annullamento della prenotazione almeno 15 giorni prima della partenza, si rimborsa tutto eccetto 100 euro / prenotazione del anticipo non rimborsabile.
  • Annullamento della prenotazione con meno di 15 giorni, il totale della prenotazione sarà perso.

DESCRIZIONE DELLE TAPPE

Fase 1: O Cebreiro - Triacastela (21,1 Km)

Lasciamo O Cebreiro tra i tradizionali "pallozas" per camminare verso i villaggi di Linares, Hospital de la Condesa e Padornelo prima di raggiungere la cima del Poio, il punto più alto del Camino Francese in Galizia. Dopo una pausa, iniziamo la discesa lungo la montagna Oribio, attraversando i piccoli villaggi di Fonfría, O Biduedo e Filloval con un bello scenario. Gli ultimi chilometri ci portano lungo un sentiero tra boschi di castagni e querce fino ad arrivare a Triacastela; alla fine di questa tappa.

Fase 2: Triacastela - Sarria (18,3 Km)

Lasciamo Triacastela e abbiamo due opzioni: andare a Samos sulle sponde del fiume Oribio e un´altra opzione che attraversa San Xil dall´itinerario originale. Prendiamo la seconda opzione attraverso fitti boschi e piccoli villaggi con la popolazione locale abituata a guardare i pellegrini di passaggio. Continuiamo verso A Balsa, A Fonte dos Lameiros e San Xil prima di raggiungere la cima del Riocabo, l´unico posto complicato della tappa. Poi, andiamo attraverso Montán, Furela e Pintín prima di raggiungere Calvor e finalemente la città di Sarria.

Fase 3: Sarria - Portomarín (22,4 Km)

Sarria è il punto di partenza di molti pellegrini dal momento che è 100 km da Santiago, la distanza minima che si suppone di camminare per ottenere la Compostela. Questa fase non ha molti alti e bassi e piccoli borghi appaiono uno dopo l´altro. Barbadelo con la sua chiesa di Santiago, Rente, Mercado da Serra, Leiman, Peruscallo e altri piccoli villaggi dedicata all´agricoltura con la popolazione locale abituati a guardare i pellegrini di passaggio. Nella parte finale della tappa scendiamo a Portomarín, che ci accoglie con il ponte sopra Belesar dove la città vecchia di Portomarín è stata impregnato d´acqua.

Fase 4: Portomarín - Palas de Rei (25 Km)

Questa è la tappa più asfaltata del Camino Francese in Galizia. Lasciamo Portomarín lungo la passerella sopra la diga e continuiamo il sentiero che corre parallelo alla strada fino a Toxibó e Gonzar. Dopo una piccola salita, raggiungiamo Castromaior et poi Hospital de Cruz e Ventas de Narón. La seconda parte della tappa ci porta attraverso i piccoli villaggi di Ligonde ed Eireche prima di salire il Alto del Rosario per finire questo giorno a Palas de Rei

Fase 5: Palas de Rei - Arzúa (28,8 Km)

Questa tappa è un po´ complicata a causa degli alti e bassi che dovremo affrontare. Lasciamo Palas de Rei lungo la strada per arrivare al fiume Pambre. Come nel resto della regione, troveremo molti piccoli paesini, uno dopo l´altro. Una volta in provincia di A Coruña, si arriva a Leboreiro con il tipico "cabazo". A Melide dovremmo fare una pausa per assaggiare una delle specialità gastronomiche della Galizia, "Il Pulpo". Poi, dovremo proseguire attraverso splendidi boschi verso Arzúa.

Fase 6: Arzúa - Rúa/Amenal/O Pino (19,1 Km)

Santiago si avvicina e questo fatto ci farà sentire eccitati di arrivare e un po ´triste allo stesso tempo. Il percorso lascia Arzua attraverso alcuni paesini pieni di aziende in cui si produce il delizioso formaggio locale. Da Salceda proseguiamo il nostro cammino vicino alla strada nazionale verso Santa Irene, Rua e Pedrouzo.

Fase 7: Rúa/Amenal/O Pino - Santiago de Compostela (20 Km)

Nell´ultima tappa comminciamo a camminare lungo i sentieri di foreste di eucalipti fino ad arrivare a Cimadevilla e San Paio. Nel paese di Lavacolla, i pellegrini medievali si fermavano per lavarsi prima di abbracciare l´apostolo. Negli ultimi chilometri si attraversa San Marcos prima di raggiungere il Monte do Gozo, da dove si può già vedere la Cattedrale. Facciamo l´entrata a Santiago de Compostela per il quartiere di San Lazaro. Plaza del Obradoiro è la fine di questo viaggio, che non ci lascerà indifferente.

MAPPA O CEBREIRO-SANTIAGO

PROFILO DEL TRATTO O CEBREIRO-SANTIAGO

Profilo del tratto